Immagine casuale 2017

Immagine casuale 2016

Immagine casuale 2015

Immagine casuale 2014

Immagine casuale 2013

Immagine casuale 2012

Immagine casuale 2011

Immagine casuale 2010



Designed by:

Escursione micologica Passo Coe 2019 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

ESCURSIONE MICOLOGICA A PASSO COE

Venerdì 30 Agosto

Per la prima escursione micologica dell’anno abbiamo scelto una meta conosciuta che ci ha dato in passato soddisfazione nel raccolto.

Il tempo buono ci ha permesso di percorrere ampiamente i prati ed i boschi che d’inverno sono ricoperti di neve e d’estate ricchi di fiori e funghi.

Però quest’anno abbiamo dovuto constatare, con grande dispiacere, che ovunque erano visibili gli aspetti terribili per l’ambiente dovuti al ciclone “Vaia” che ha abbattuto decine e decine di alberi di alto fusto.

 


A mezzogiorno ci siamo ritrovati tutti presso il rifugio, che era stato prenotato per noi, per mangiare e per determinare i funghi trovati. Roberto ha controllato i cesti spiegando le varie tipologie dei miceti raccolti, la loro commestibilità e le principali caratteristiche per un sicuro consumo. Tutti sono stati soddisfatti perché quest’anno finalmente sono stati trovati parecchi porcini, insieme con russule, funghi del sangue e altri miceti commestibili per formare un buon misto.

Nel pomeriggio una parte dei soci è ritornata nei boschi per cercare ancora funghi e altri hanno raggiunto la vicina “Base Tuono”, dove svettano tre vecchi missili a simboleggiare la funzione difensiva di questa Base Nato dismessa nel 1977 e tenuta in buono stato di conservazione a memoria della Guerra Fredda che in quei tempi ha fatto molto paura.

 

 

Dopo il giro del laghetto che raccoglie l’acqua necessaria per la produzione di neve artificiale, indispensabile per la preparazione delle piste da sci, sulla via del ritorno ci siamo fermati al caseificio di Costa di Folgaria per acquisti caseari.

Orazio e Minisa