Immagine casuale 2017

Immagine casuale 2016

Immagine casuale 2015

Immagine casuale 2014

Immagine casuale 2013

Immagine casuale 2012

Immagine casuale 2011

Immagine casuale 2010



Designed by:

Giornata dela Federazione 2018 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

GIORNATA DELLA FEDERAZIONE

Domenica 10 giugno 2018

Nell’Assemblea annuale del maggio scorso, il Direttivo della Federazione aveva espresso l’intenzione di effettuare il raduno primaverile dei Circoli nel basso Trentino e aveva proposto al nostro Gruppo di organizzare l’evento. Quantunque la data coincidesse con la Mostra fiori e funghi che si svolgeva nello stesso fine settimana, abbiamo cercato di organizzare l’evento nel miglior modo possibile. La mattina del raduno, si sono ritrovati nella nostra sede di Riva del Garda i partecipanti di sette Gruppi Micologici e precisamente: Associazione micologica di Bolzano, Gruppo Micologico Bresadola di Trento,Gruppo micologico G. Bresadola,della val di Sole, Gruppo Micologico Corradi della val Daone, Gruppo Micologico Rotaliano, Gruppo Micologico Bettini di Pergine Valsugana, Gruppo Micologico di Mantova, per un totale di 24 partecipanti.


Prima della partenza per la zona di raccolta, il presidente del Gruppo Micologico ospitante, Orazio Boniardi, ha tenuto un breve discorso per ringraziare tutti della partecipazione e per illustrare la scelta e le caratteristiche micologiche della zona di ricerca, i boschi di S. Pietro sul Monte Calino, spesso ricordata dal nostro maggior poeta dialettale trentino, Giacomo Floriani, nelle sue bellissime poesie sui funghi e sui boschi di “San Pero”, dove sorgeva la sua amatissima baita. Dopo un buon caffè preparato da Italo, si parte per la zona prescelta e dopo aver lasciato le auto in un comodo parcheggio ci si inoltra a gruppi nei boschi con l’accordo di ritrovarci a mezzogiorno per il ritorno a Riva. Giunti nella sede e svuotati i cesti, Marco Donini e Francesco Bellu hanno esaminato il raccolto soffermandosi su esemplari di dubbia identificazione o non molto comuni ed hanno contemporaneamente steso un elenco dei miceti classificati.

 


Al termine abbiamo raggiunto il ristorante Centrale, in fronte lago e dopo aver gustato alcuni piatti di pesce caratteristici del Garda, la comitiva ha visitato la vicina Mostra di Fiori e Funghi che, come precedentemente detto, era allestita sotto i portici dell’edificio che ospita la sede del Comune.

 


Gli esemplari di fiori esposti ( circa 150 ) e quelli dei funghi ( 58 ), un record per questo periodo dell’anno ), hanno suscitato interesse ed ammirazione per la loro classificazione e disposizione nei tavoli che rilucevano per i loro colori.

 


Il ritorno in sede e la partenza per le rispettive località di provenienza ha concluso la giornata, allietata dal bel tempo, dalla stimolante passeggiata nei boschi e dal clima di amicizia e condivisione che si è creato nel gruppo dei partecipanti, anche con coloro che si incontravano per la prima volta.

Orazio