Immagine casuale 2016

Immagine casuale 2015

Immagine casuale 2014

Immagine casuale 2013

Immagine casuale 2012

Immagine casuale 2011

Immagine casuale 2010



Designed by:

Escursione micologica in Val di Cembra 2016 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

ESCURSIONE MICOLOGICA IN VAL DI  CEMBRA
DOMENICA  02 OTTOBRE

Nell’ultima riunione, la Federazione dei Gruppi Micologici del Trentino – Alto Adige aveva deciso di organizzare un’uscita micologica comune per conoscere il territorio dal punto di vista micologico, scambiare idee e opinioni, confrontarsi e fare un servizio importante per il monitoraggio dei macromiceti di alcune zone del trentino. Si era pertanto dato mandato al Gruppo Scopoli della val di Fiemme di organizzare la manifestazione. La scelta è caduta sulla val di Cembra e precisamente sulla località Maderlina nel comune di Lisignago. Il nostro Gruppo (risultato il più numeroso) ha partecipato con una quindicina di persone all’evento; partiti in bus al mattino, abbiamo raggiunto Cembra dove abbiamo incontrato gli altri partecipanti ed insieme ci siamo recati  nella località prescelta per la raccolta. Lasciate le auto presso il Rifugio SAT Maderlina, ci siamo inoltrati, sotto una leggera pioggia, nei boschi di latifoglia e conifere e abbiamo cercato funghi fino alle 12. Siamo quindi ritornati a Cembra e presso l’Agritur “Le Cavade”, situato in mezzo ad un meleto, abbiamo pranzato facendo onore al ricco menù preparato. Sotto un pallido sole, si è disposto il raccolto su di un lungo tavolo ed è iniziata la determinazione dei miceti. Marco Donini, presidente della Federazione,

ha esaminato tutte le varie specie raccolte, discutendo di volta in volta con gli altri esperti presenti la corretta identificazione dei macromiceti. Contemporaneamente si è fatto un elenco di quelli ben identificati (una cinquantina) che verrà messo a disposizione dei vari Gruppi.

La “lezione” micologica è stata interessante e seguita con attenzione dai nostri partecipanti perché tra funghi esaminati molti erano buoni commestibili che la maggior parte di noi non conosceva. Ci siamo lasciati con il proposito di ripetere la manifestazione il prossimo anno, magari anticipandola a metà settembre in modo che chi non ha potuto intervenire per la concomitanza delle mostre, possa essere presente, così da favorire la partecipazione di tutti i Gruppi della Federazione.
Orazio