Immagine casuale 2017

Immagine casuale 2016

Immagine casuale 2015

Immagine casuale 2014

Immagine casuale 2013

Immagine casuale 2012

Immagine casuale 2011

Immagine casuale 2010



Designed by:

Mostra Molina 2019 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

13° MOSTRA MICOLOGICA A MOLINA DI LEDRO

Giovedì 15 agosto 2019

Nel periodo di ferragosto, il nostro gruppo si trasferisce a Molina di Ledro per organizzare, per il tredicesimo anno, una Mostra micologica. Molina è il paese di Roberto, esperto di funghi e delle zone dove trova le varie specie. Non è la prima volta che, durante la stagione, di funghi c'è solo qualche vaga ombra, ma pochi giorni prima la capricciosa luna ha contribuito ad una esplosione di miceti. La bravura e costanza di Roberto nella ricerca, l’aiuto di Lisa e di alcuni amici del Gruppo Barbacovi di Rovereto, hanno permesso di classificare e di esporre 134 esemplari di miceti. In questa interessante rassegna facevano bella mostra praticamente tutte le specie, commestibili e non, che crescono in questo periodo dell’anno.

L’esposizione ha incuriosito diversi visitatori, più o meno esperti, incantati dalle spiegazioni della competente e bravissima Lisa, capace di tenere viva l'attenzione sui vari aspetti della Micologia. Le Russule, con i loro vari colori colpivano i visitatori, increduli che diverse di esse fossero commestibili o “ buone”come dicono in tanti. Erano guardate con attenzione le Ammaniti, per poter distinguere nel bosco le velenose dalle commestibili. Naturalmente molto ammirate le abbondanti “brise” e le specie commestibili da unire per un ottimo “misto”. E’stato ribadito ai visitatori che chiedevano informazioni agli esperti sempre presenti, che i funghi che non si devono raccogliere perché tossici o non commestibili, vanno lasciati al loro posto, come tutti gli altri funghi che non si conoscono, perché servono al bosco e chi passa dopo di noi può godere della loro vista. Al termine gli organizzatori sono rimasti soddisfatti per la grande affluenza di visitatori, complice anche il Ferragosto, e per l’interesse suscitato che si è tradotto in molteplici domande su commestibilità , raccolta e consumo consapevole dei miceti .

Marinella