Immagine casuale 2017

Immagine casuale 2016

Immagine casuale 2015

Immagine casuale 2014

Immagine casuale 2013

Immagine casuale 2012

Immagine casuale 2011

Immagine casuale 2010



Designed by:

Mostra Fiori e Funghi 2017 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

32^ ESPOSIZIONE DI FIORI e FUNGHI

Sabato 10 – domenica 11 giugno

Questa stagione ci ha regalato, senza tanti problemi, un buon numero di fiori ma pochissimi funghi all’infuori di quelli coltivati dall'Azienda agricola "Alla Sarcca" di Ivo Amistadi che ci ha fornito due cestini di "piopparelli" e "pleurotus eryngii" appena colti. Era comunque presente un grosso esemplare di "polyporus squamosus" di quasi 2 kiligrammi, raccolto dal tronco di un grosso faggio. Alla determinazione dei fiori hanno validamente collaborato Marialisa Viaro e Silvano Manzoni del Gruppo Micologico, con l’importante contributo di Francesco Rigobello e Costantino Bonomi del Muse, che ringraziamo sentitamente. Alcuni di noi consiglieri hanno concorso alla raccolta nelle valli del circondario: S. Giovanni al Monte, val di Gresta, val di Ledro, Malga Campo e Monte Brione.

In alta quota abbiamo notato la presenza di molti fiori protetti (Orchidee e Lilium), ovviamente da noi lasciati nel loro habitat, testimonianza che il rispetto da parte delle persone delle specie protette incrementa la loro crescita. I fiori esposti sono stati molto vari e “colorati” e hanno raggiunto la ragguardevole cifra di 125 esemplari. L’afflusso dei visitatori è stato continuo, molte sono state le fotografie scattate alle specie più interessanti e grande interesse è stato dimostrato per i francobolli a tema, le farfalle, i coleotteri e le cartoline d’epoca presentate dal Gruppo Filatelico rivano.Nel pomeriggio del sabato la mostra è stata allietata dall’esibizione, molto apprezzata dai numerosi presenti, del Coro Giovanile dello SMAG diretto dal maestro Roberto Garniga, che ha proposto un moderno repertorio di canzoni di vari generi musicali.

Un doveroso ringraziamento al direttore della Scuola Musicale dott. Pedrazzoli che ha reso possibile l’evento musicale e ci ha permesso di festeggiare ulteriormente il cinquantesimo di fondazione del Gruppo Micologico.

Minisa