Immagine casuale 2017

Immagine casuale 2016

Immagine casuale 2015

Immagine casuale 2014

Immagine casuale 2013

Immagine casuale 2012

Immagine casuale 2011

Immagine casuale 2010



Designed by:

mostra molina 2011 PDF Stampa E-mail
Scritto da Redazione   

7° MOSTRA MICOLOGICA A MOLINA DI LEDRO

16 agosto 2011

Mercoledì 16 agosto, il Gruppo Micologico don Porta di Riva del Garda ha allestito per il settimo anno consecutivo una mostra micologica nella sala “Ledrolab” del Museo di Scienze naturali di Molina di Ledro. La mostra era stata preceduta dall'escursione a Tremalzo della domenica precedente, dove una decina di soci hanno battuto la zona alla ricerca di funghi per la mostra stessa e dalle numerose uscite di Roberto nei boschi della valle. Nel pomeriggio del lunedi ( ferragosto!) gli esperti del Gruppo (Roberto Arnoldi e Lisa Betta), coadiuvati dagli amici micologi del Barbacovi di Rovereto (Diego Chizzola, Andrea Aiardi e Silvano Galvagni) hanno classificato i miceti raccolti. Il risultato è stato veramente notevole, nonostante il periodo non proprio favorevole, ben 230 specie sono state esposte. Funghi di ogni genere, dai più conosciuti porcini, finferli, mazze di tamburo, russule etc. fino alle mortali “ amanita phalloides” e “cortinarius speciosissimus”.

Costante ed in forte aumento nel pomeriggio, il flusso dei visitatori e numerose le richieste di chiarimenti e spiegazioni sulle diversità dei vari miceti che gli esperti presenti hanno sempre dato. La soddisfazione del padrone di casa Roberto

e di tutte le persone che hanno contribuito alla realizzazione della mostra è stata grande, sia per essere riusciti ad esporre un buon numero di miceti che per le numerose persone che l'hanno visitata. Molti erano i turisti alla ricerca di informazioni sui funghi esposti, ma molti anche i ledrensi desiderosi di conoscere meglio i funghi della loro valle.

Vogliamo ringraziare il Museo di scienze naturali di Molina che ci ha messo a disposizione la sala , la Cassa Ruraledi Ledro per il contributo finanziario ricevuto, gli amici del Gruppo micologico di Rovereto per il loro assiduo contributo alla determinazione dei miceti e ai soci che si sono resi disponibili alla realizzazione della mostra.

 

O.B.